top of page

Edizione 2023

Un'esperienza unica di formazione

L’evento “10 IN EMERGENZA” rappresenta il nostro impegno di diffondere tra persone, professionisti e organizzazioni una cultura consapevole della sicurezza e delle crisi per essere pronti e fare bene insieme. 


Tre sono le parole chiave che caratterizzano i tre giorni del nostro evento, ma anche gli elementi fondamentali su cui sviluppare la capacità di fronteggiare eventi avversi e promuovere il miglioramento costante: ANALISI, ASCOLTO, AZIONE


Così, a L’Aquila, 10 IN EMERGENZA è un vero e proprio laboratorio a cielo aperto che rappresenta per i partecipanti, provenienti da diverse organizzazioni, un’occasione unica per fare un’esperienza di formazione attiva in cui, durante i tre giorni, crescita e apprendimento sono valorizzati attraverso simulazioni, momenti di condivisione e tavoli di lavoro.

Evento L'Aquila_Giorno 3_Chiusura lavori_Bassa_75.jpg
10 IN EMERGENZA: Analisi, Ascolto e Azione per far bene insieme
Scuola Etica & Sicurezza Milano - L'Aquila

10 IN EMERGENZA: Analisi, Ascolto e Azione per far bene insieme

testata.jpg
logo_10in_emergenza.png

ARRIVEDERCI AL 2024

Testimonianze

L’evento “10 in Emergenza” ha rappresentato una di quelle (rare e preziose) occasioni in cui capita di approcciare ed incrociare professioni, culture, età anagrafiche, vissuti di stampo diverso e, in questo ideale caleidoscopio di immagini, di ritrovare una sorprendente unità nella visione d’insieme della sicurezza dell’uomo e della gestione etica del rischio. La bellissima, martoriata e misteriosa città de L’Aquila non solo ha fatto da sfondo a questa esperienza, ma ne ha incarnato lo spirito più autentico: e così, le immagini della Perdonanza Celestiniana sembrano voler richiamare la centralità della tutela della figura umana, le ferite (purtroppo ancora aperte) del terremoto ricordano l’importanza di un’attenta opera di prevenzione e di gestione delle emergenze, i riferimenti ai segreti dei Templari appaiono come un richiamo alle istanze di protezione e di tutela dei beni più importanti. E si potrebbe continuare a lungo, con metafore azzardate ma forse non del tutto peregrine… Un’organizzazione perfetta nella sua (solo apparente) informalità è riuscita ad alternare con disinvoltura testimonianze dal contenuto altamente professionale, canti di bambini, trekking urbani, esperienze monastiche, piacevolissimi momenti conviviali. Che altro dire? È stata davvero un’esperienza speciale, un’occasione di arricchimento umano e professionale, per cui vanno ringraziati Paola Guerra, il suo Dream Team della Scuola Internazionale Etica & Sicurezza e tutti i Professionisti intervenuti. In attesa di rivederci, un forte abbraccio e… Pronti Via!

Mauro Rotondo

Tutte le foto dell'evento

4 Luglio 2023

Prepararsi alle Emergenze:
il valore della Simulazione
Cena di Gala