Il valore della meritocrazia

October 11, 2016

 

I risultati della XII edizione del Corso di Alta Formazione “Security & Safety Management”​

L’impegno che la Scuola Internazionale Etica & Sicurezza de L’Aquila si è data fin dalla sua fondazione è stato di “riconoscere” il valore del merito. Come?

Avendo creato un sistema di valutazione e valorizzazione degli Allievi basato esclusivamente sul riconoscimento del loro merito strutturato su parametri quali-quantitativi analizzati lungo tutto il percorso formativo.

 

Dall’inizio dell’anno vengono raccolti, osservati e valutati parametri quali la presenza, l’apertura all’apprendimento, la partecipazione attiva alle lezioni e ai lavori di gruppo, gli esiti delle prove intermedie che sono integrati alle valutazioni della commissione relativa agli esami di fine corso scritti e orali.

Il tutto viene parametrato e inserito in un foglio excel che ci fornisce i punteggi finali.La validità e la serietà di questo metodo è stato riconosciuto a livello nazionale dai più importanti enti di certificazione e rende unica nel suo genere la nostra Scuola.

Il metodo applicato rispecchia realmente l’impegno degli Allievi e stabilisce una graduatoria veritiera di tutto il loro andamento durante l’anno di corso.

 

Quest’anno abbiamo allargato la nostra collaborazione con la prestigiosa Università Cattolica del Sacro Cuore e l’esito si è confermato di alto livello.

I 25 Allievi hanno tutti superato le complesse prove del Corso e hanno affrontato esami finali con un impegno, serietà e passione per la materia particolare.

Il 22 settembre hanno svolto gli esami scritti con i test e la costruzione di un progetto di security e il 23 settembre gli orali con la discussione di tesine di fronte ad una Commissione.

 

Le tesine hanno riguardato temi inerenti il corso e di grande attualità internazionale…La sicurezza nel mondo dell’arte, Travel Risk Management, Risk Management, il sistema di sicurezza organizzativa e il governo della qualità quali presidi del rischio di security, il salafismo e la minaccia terroristica, il trasporto valori e l’analisi degli assalti, la collaborazione pubblico-privato nella tutela degli asset industriali e strategici e nel contrasto al terrorismo, la security nei grandi eventi,  gli effetti patologici delle manifestazioni di ordine pubblico sugli obiettivi sensibili, la tutela dei brevetti, aziende eroganti i servizi di steward calcio e servizi di controllo nel pubblico spettacolo e applicazione del DM 269/2010, videosorveglianza e vigilanza, le serrature elettroniche wireless e la rivoluzione tecnologica nel mondo del controllo accessi, cybercrime as a service, la sicurezza nelle reti wireless.

 

Come ogni anno è stata stilata la classifica generale e comunicati i migliori 4 del Corso.

 

Nella XII edizione si sono distinti:

 

  1. Emanuele La Ferla

  2. Roberta Vota

  3. Giorgio Ceriani

  4. Adriano Casale

 

Vivissimi Complimenti da parte di tutta la Scuola e la Direzione del Corso.

Please reload

Altri articoli

October 31, 2019

Please reload

Archivio

Please reload

  • Facebook - White Circle
  • Twitter - White Circle
  • LinkedIn - White Circle
  • Facebook Social Icon
  • Twitter Social Icon
  • LinkedIn Social Icon

GAM Education & Consulting S.r.l.
 

Corso di Porta Vittoria, 28 - 20122 Milano

P.IVA: 01801240662

Capitale Sociale € 10.000 i.v.
Iscrizione al Registro delle Imprese di Milano: 1955623